Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn por

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata scuola

Comunicazioni scuola-famiglia

PS 2020 2021 Locandina Informativa Logo

Direzione Istruzione

Servizio di Supporto alla Scuola –Ufficio Diritto allo Studio

AVVISO

PACCHETTO SCUOLA

Anno scolastico 2020/2021

In data 04.05.2020 è stato approvato con D.D. 02930/2020 il bando per la presentazione delle domande dell’incentivo economico individuale “Pacchetto Scuola – Anno Scolastico 2020/2021”, finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici).

A CHI È RIVOLTO

La domanda può essere presentata da studenti e studentesse in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

iscrizione per l’anno scolastico 2020/2021 a scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori) statali e paritarie e degli Enti Locali o a percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata;

residenza nel Comune di Firenze (pertanto la domanda per ottenere il contributo dovrà essere presentata al Comune dove l’alunno/a risiede e non dove è situata la scuola);

età anagrafica dello/a studente/essa non superiore ad anni 20 (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda (n.b.: il requisito relativo all’età non si applica ai soggetti con disabilità, con handicap riconosciuto ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104 o con invalidità non inferiore al 66%);

indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) in corso di validità e calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente, non superiore a € 15.748,78.

COME SI PRESENTA

Il beneficio può essere richiesto da uno dei genitori o da chi rappresenta legalmente il/la minore o dallo/a stesso/a studente/essa se maggiorenne.

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente online tramite il servizio disponibile sulla rete civica del Comune di Firenze:

http://servizi.055055.it/DomandaContributoPacchettoScuolaFE 

 

accessibile in modalità autenticata:

•con credenziali già rilasciate dal Centro Servizi Territoriale

•previa acquisizione di credenziali SPID (per informazioni sul rilascio: http://www.spid.gov.it )

•con Tessera Sanitaria Elettronica (TSE) / Carta Nazionale dei Servizi (CNS) attivata

•con la nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE).

 

Non è ammessa la consegna a mano della domanda, né l’invio tramite fax, e- mail, pec e/o posta

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

dalle ore 10:00 del 11 maggio alle ore 20:00 del 30 giugno 2020

Per informazioni:

Direzione Istruzione – Servizi di Supporto alla Scuola – Ufficio Diritto allo Studio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

IL BANDO INTEGRALE E’ REPERIBILE PRESSO:

http://educazione.comune.fi.it  – http://www.comune.fi.it/pacchettoscuola 

 

BANDO E RELATIVI ALLEGATI SONO DISPONIBILI IN ALLEGATO.

 

In ottemperanza alla O.M. 09 del 16-05-20 la scuola comunica alcune indicazioni di dettaglio utili alla preparazione e allo svolgimento delle prove d’esame.
Tutti gli alunni canditati dovranno consegnare un elaborato digitale su una tematica trasversale di integrazione tra discipline (non è obbligatorio che siano coinvolte tutte le materie, anche se è vivamente consigliato sviluppare l’elaborato attraverso il maggior numero possibile di materie).

Si pubblica in allegato l'Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 38 del 18 aprile 2020, recante ulteriori indicazioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19.

 

L'Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) ha realizzato un volantino informativo sul COVID-19, tradotto in 26 lingue e pubblicato sul sito www.italy.iom.int
 
L'iniziativa risponde alla necessità di informare il più ampio numero di persone su come potersi difendere dalla trasmissione del virus, in un contesto in cui sapere cosa fare assume una importanza fondamentale.
"Abbiamo recepito il messaggio di quelle comunità straniere che, allarmate dalla gravità della situazione, hanno comunicato la necessità di poter informare anche coloro che non parlano perfettamente la lingua italiana", racconta Laurence Hart, direttore dell'Ufficio di Coordinamento OIM per il Mediterraneo.  "Oltre all'OIM anche altre organizzazioni hanno diffuso materiale tradotto in varie lingue e crediamo che sia necessario proseguire questo sforzo in modo continuo".
Il volantino contiene brevi spiegazioni sulla trasmissibilità del virus, descrive le regole base da seguire, quali il lavaggio delle mani, l'importanza di mantenere una distanza minima di almeno un metro tra le persone e l'invito a stare a casa, seguendo le indicazioni fornite dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).
Le lingue finora tradotte sono: amarico, arabo, bambara, bengalese, cinese, curdo, edo, inglese, esan, francese, fula, igbo, italiano, mandinka, hausa, pashtu, pidgin, rumeno, russo, somalo, soninke, spagnolo, tigrino, urdu, wolof, yuruba.
"Stiamo ricevendo richieste di traduzioni in altre lingue, che presto saranno disponibili" sottolinea Hart. "Ci auguriamo che queste informazioni possano essere diffuse nel modo più capillare possibile, sia attraverso le comunità straniere con le quali siamo in contatto sia attraverso i social media e altri canali. Allo stesso tempo ci auguriamo che possano essere anche divulgate all'interno delle numerose strutture di accoglienza per migranti sparse sul territorio italiano."
 
Il numero di lingue disponibili è ancora in evoluzione e altre traduzioni saranno reperibili sul sito OIM. Questo il link dal quale scaricare il volantino tradotto in 26 lingue:
 
Questo il link da cui poter scaricare i singoli file: https://italy.iom.int/it/covid-19-brochure-informative
 
 

Sorabo Uova Di Pasqua Uovo - Foto gratis su Pixabay

La Dirigente, i docenti e tutto il personale ATA dell'Istituto Comprensivo Don Milani porgono agli alunni e alle loro famiglie i più sinceri auguri per una Pasqua serena.

 

Si avvisa che domani martedi 25 febbraio, nel pomeriggio, la Segreteria didattica sarà chiusa al pubblico perché il personale sarà impegnato in un corso di formazione. 

 

Si prega di prendere visione, al seguente link, del comunicato del Ministero dell'Istruzione in merito a uscite didattiche e viaggi di istruzione

https://www.miur.gov.it/web/guest/-/coronavirus-comunicazione-alle-scuole-sui-viaggi-di-istruzione

 

Si informano le famiglie che a partire da oggi, Venerdì 7 Febbraio, saranno presenti sul registro elettronico, alla voce Scrutini-Esito scrutini, le pagelle del I quadrimestre.

 

Si ricorda che lunedì 10/02 dalle ore 17.00 alle 18.00 i coordinatori e i segretari delle varie classi saranno disponibili per i colloqui relativi alle valutazioni del primo quadrimestre.

 

“Sport di tutti” è un programma promosso dal Ministero per le Politiche Giovanili e lo Sport e realizzato dalla società Sport e Salute in collaborazione con le Federazioni sportive nazionali, gli Organismi Sportivi e gli Enti di promozione Sportiva per l’accesso gratuito allo sport.

Partecipazione al Progetto - URGENTE
La domanda di partecipazione potrà essere presentata fino alle ore 16 del 31 gennaio 2020 secondo le seguenti modalità:


• online sul sito www.sportditutti.it o direttamente accedendo al portale area.sportditutti.it


• cartacea presso le società sportive prescelte (da consultare la lista nello stesso sito web) oppure
presso le Strutture territoriali Sport e salute.

In allegato, la circolare con i dettagli del Progetto.

 

Allegati:
Scarica questo file (SPORT DI TUTTI.pdf)SPORT DI TUTTI.pdf[ ]161 kB

Ultime Circolari e Avvisi

Ultime comunicazioni scuola-famiglia